Logo - Visione Naturale Olistica
 

Vitamine ed Erbe - Precauzioni d'uso

 
Home > Fitodermocosmesi > Vitamine ed Erbe - Precauzioni d'uso
Barra di navigazione vai alla sezione sull'omeopatia e le omotossicoplogie Link a siti interessanti... Galleria d'Arte legata alle Terapie il Curriculum Vitae del dott.Di Leo Palestra Natural Training... Scuole, Associazioni, Novità... Pubblicazioni, Libri, CdRom, Riviste... Vai alla sezione dedicata alla fitodermocosmesi Comunica con il Dott. A. Di Leo vai alla sezione sulla Medicina Socio-assicurativa... vai alla sezione sulla Medicina Integrata... vai alla sezione sull'Agopuntura...
Indirizzo Internet
Google
 

 

"Vitamine & erbe, precauzioni d'uso"

adverse reactions and intoxications

La mitizzazione del "naturale" può portare ad abusi ed ad assunzioni maniacali.

Ecco l'importanza di inserire nel link di fitodermocosmesi alcune notizie prese dalla lettura di riviste di farmaco- vigilanza, citando sempre l'autorevole fonte.

Iniziamo con i pericoli dell'abuso di vitamine, per sconsigliarne l'automedicazione specie delle liposolubili.

Ipervitaminosi A: compare quando si assumono per un periodo da 1 mese a 2 anni di oltre il 25.000 U.I-, causando, appena i depositi epatici superano i 300 microgrammi, iperstimolazione dei precursori dei fìbroblastiì con fibrosi perisinusale e talora con esito finale in cirrosi. (Elaine B. Feldman- Cllnica.)

Ipervitaminosi D: un dosaggio oltre i 500 UI, in assenza di necessità clinica o di carenza, oltre che prolungata nel tempo può provocare ipercalciuria (litiasi), ipercalcemia (nefrocalcinosi, ipertensione, cardiocalcinosi, timpanocalcinosi, sordità). Per evitare tali inconvenienti è giusto seguire la prescrizione dei medici oltre alle avvertenze dei fogli illustrativi.

Si consiglia la lettura di un editoriale nel bollettino di farmacosorveglianza a cura della Soc.It. per la verfìca dei farmaci, del sett. 97 suppl.i n. 4 "il medico pratico" 531, dove, dalla letteratura, vengono citate alcune reazioni (soprattutto epatopatie con prodotti di consumo "naturali ").

Riassumendo dalla lettura di questo editoriale:

1) teocrium polium (citato 1 caso con uso di tisana)

2) polygonum multifolium

3) consolida maggiora -> contemporanea tossicità polmonare(citato 1 caso)

4) querciola (proibita in Francia)

5) chaparral foglie(citati 2 casi)

6) kava-kava (sotto osservazione per qualche segnalazione di tossicità epatica) assolutamente proibita l'associazione kava-kava con alprazolam perché può portare a letargia;. senza senso l'associazione kava-benzodiazepina visto che interferiscono verosimilmente sugli stessi ricettori ( da corriere med 20 die 01, consultato il 8-3-02)

7) casi di granulocitopenia iperdosaggio di zinco

8) azione inibente del germanio sul diuretico furesamide.

Si invitano i navigatori del sito a segnalare reazioni avverse a loro conoscenza agli organismi preposti tipo farmacovigilanza org o al curante o al farmacista che possono utilizzare un modulo per le segnalazioni.


Clic - consulenze per il web marketing

Ideazione e progettazione Sito Web ~ CLIC - Consulenze per il Web Marketing
Siti Web ai primi posti sui motori di ricerca a cura di A. Argentati - Consulenze Aziendali per Internet

Home | Agopuntura | Centro Eumedica | Omeopatie & Omotossicoplogie | Medicina integrata | Medicina socio assicurativa | Fitodermocosmesi | Contatti | Pubblicazioni | Eventi | Palestra Natural | Curriculum | Arte & Terapia | Link

Naturale Globale - Visione Naturale-Olistica - Dottor Alberto Di Leo
Via Aldo Moro n° 83 - 93100 Caltanissetta - Tel. 0934 599277 - Cell. 349 8619669
info@naturalglobal.it

per qualsiasi problema o richiesta di carattere tecnico scrivi al webmaster