Cani da adottare: una scelta consapevole, a chi rivolgersi

Di cani da adottare se ne trovano molti ma devi rispondere onestamente ad una domanda prima di cercarne uno. Non devi chiederti semplicemente quale cane scegliere. Devi chiederti se sei davvero pronto ad accogliere nella tua vita un amico a quattro zampe.

E’ un compagno di vita, un amico, una creatura sensibile, che sa dare affetto. Spesso, i cani sono disposti a morire per i loro padroni. Padroni? Il termine non ci piace, è meglio chiamarli amici, compagni.

Tu potresti essere l’amico o compagno di un cucciolo o di un cane adulto ma prima devi rispondere alla domanda “Sono pronto per un cane?”.

Se la risposta è sì, sappi che non troverai scegliendo in un catalogo come si fa con un abito. Dovrai sceglierlo dal vivo, guardarlo negli occhi, sentire a pelle che è lui quello giusto. Non è un oggetto, è un essere vivente con cui instaurare una relazione di convivenza importante. Sarà presente costantemente nella tua vita, una gioia unica condita con tanta responsabilità. E’ come avere un figlio, esatto. Bisogni, affetto, calore, gioco, cure, cibo. carezze, passeggiate.

Cani da adottare: abitudini, bisogni, caratteristiche

I bisogni primari (fame, sete, sonno, cure) sono la prima cosa a cui pensare.

Non si vive di solo pane e questo vale per tutti gli esseri viventi.

Il cane è un animale sociale e non può vivere fuori in giardino. Ha bisogno di sentirsi parte della famiglia, della tua vita. E’ in continuo movimento, ama giocare, esplorare, praticare attività stimolanti. Non è, di certo, un animale da divano.

Un cane adulto o un cucciolo? Se scegli la seconda opzione dovrai essere in grado di prenderti cura di lui nelle varie fasi di crescita, educarlo proprio come una mamma. Ci vorrà tempo, pazienza, amore. Se pensi di non poter offrire tutto questo, orientati verso un cane adulto.

Ti diamo un consiglio: non fermarti alla prima impressione, al colpo di fulmine. Un paio di occhi che ti implorano in un canile possono farti innamorare ma devi essere razionale. Cosa ha sofferto? Ha problemi comportamentali? Posso aiutarlo davvero? Il temperamento della sua razza può essere compatibile con il mio carattere, i miei impegni, il mio stile di vita? Devi essere consapevole e trovare le risposte esatte a queste domande. Un cane adottato è un sì consapevole, a lungo termine, non puoi abbandonarlo alla prima difficoltà.

Affetto, premure, pazienza, rispetto, cure. Ha bisogno di questo. Fare una scelta sbagliata significherebbe rendere infelice il tuo amico a quattro zampe.

Quale razza di cane è più adatta a te?

Puoi andare letteralmente pazzo per la bellezza dei dobermann ma conosci tutte le caratteristiche attitudinali e il temperamento di questa razza? Potrebbe andare d’accordo con il tuo carattere?

Questa è un’altra importantissima domanda a cui dovrai trovare una risposta seria.

Le preferenze in termini di estetica non bastano e possono ingannare. Un cane iperattivo soffrirebbe se fosse adottato da una persona pigra, abituata a guardare per ore la TV.

Nei canili, si trovano cani di razza ma anche meticci. E’ importante studiare il carattere del cane che sceglierai.

Ti facciamo qualche esempio sul carattere di alcune razze canine.

Il levriero è timido. il barboncino ama vivere a strettissimo contatto con il suo ‘amico’ rifiutando gli estranei, il setter e i cani da caccia sono iperattivi, il bassotto è un cane da compagnia simpaticissimo. Il terrier è morboso e chiassoso, il pastore tedesco è molto collaborativo e affidabile, il pastore maremmano ha un carattere forte, deciso, molto protettivo.

Dove trovare cani da adottare

Puoi dare un’occhiata navigando su Facebook dove i volontari dei canili pubblicano annunci per trovare un ‘amico’ a cani salvati dalla strada.

Oppure puoi rivolgerti ad una delle tante associazioni di protezione animali come Enpa, Oipa, Lav. Puoi chiedere informazioni ad un tuo amico veterinario o recarti presso un canile comunale.

L’associazione a cui ti rivolgerai ti chiederà alcune informazioni per conoscerti meglio e ti farà compilare un modulo pre-affido. Se dal questionario risulterai idoneo all’adozione ti verrà affidato il cane con un accordo scritto. I volontari potranno fare controlli post-affido per verificare l’ambiente e le condizioni in cui vive il cane affidato. L’adozione non prevede costi. Potrai liberamente fare una donazione per supportare l’associazione.

Rispetta il tuo nuovo amico e prenditi cura di lui.