Qual è il miglior periodo per la disinfestazione delle blatte in casa

Blatte: di cosa si tratta e come eliminarle definitivamente

Le blatte, note altresì con il nome di scarafaggi, non sono altro che insetti dall’aspetto poco gradevole. Tuttavia, oltre al fattore meramente estetico, le blatte sono solitamente indice di scarsa igiene dell’ambiente e, per questa ragione, possono trasmettere malattie. Non solo, se presenti all’interno di cucine, mense o ambienti nei quali si custodisce il cibo, è piuttosto comune riscontrare una contaminazione particolarmente pericolosa. Per questa ragione molte persone si chiedono come eliminare le blatte e quale sia il miglior periodo per la disinfestazione delle blatte. È opportuno considerare che questi insetti si nascondono facilmente in ogni angolo di una casa o di una stanza, rendendo difficile trovarle e risolvere il problema studiando il sistema come uccidere le blatte. Allo stesso modo è piuttosto comune trovare blatte morte in casa, questo campanello d’allarme non va affatto sottovalutato e permette di agire tempestivamente.

Come debellare le blatte con rimedi naturali e come stanare le blatte

Spesso ci si chiede come debellare le blatte utilizzando esclusivamente elementi naturali. Questo è possibile e vi sono molti suggerimenti su come eliminare le blatte. Il primo, nonché il più suggerito, è l’aglio. Posizionandone qualche spicchio nei punti in cui sono solite comparire le blatte, oppure dove si trovano blatte morte in casa, realizzando una soluzione a base di acqua e aglio tritato è possibile eliminare gli insetti indesiderati ed evitare che ritornino. Un secondo consiglio green su come eliminare le blatte è l’alloro. Questo deve essere utilizzato in foglie e deve essere posizionato nei luoghi in cui sono solite comparire. Alla domanda, come combattere le blatte è possibile rispondere poi con il sapone di Marsiglia. Questo deve essere grattugiato in un contenitore con acqua tiepida e poi vaporizzato sulle superfici. L’odore risulta infatti sgradevole alle blatte e questo aiuta ad eliminarle efficacemente.

Come combattere le blatte con prodotti chimici

Tutti coloro che notano la presenza di questi fastidiosi insetti in casa si chiedono come stanare le blatte ma soprattutto come eliminarle definitivamente. La risposta a questo problema può essere quella di impiegare prodotti chimici. In commercio sono infatti disponibili innumerevoli prodotti studiati per rispondere a questo problema permettendo di trovare la soluzione a come eliminare le blatte in casa. Più in particolare, i più efficaci sono quelli a base di acido borico. Tuttavia è inoltre possibile reperire liquidi, polveri, pastiglie ed esche che attirare le blatte per poi ucciderle e devono essere posizionati in prossimità dei punti in cui più spesso si annidano o compaiono gli insetti. Pertanto, sia quando si trovano blatte morte in casa che vive una soluzione può senza dubbio essere quella di acquistare prodotti specifici, a base di cipermetrina, acido borico, cifenotrina e altri ingredienti in grado di uccidere le blatte.

Oltre al classico quesito sul come uccidere le blatte, spesso ci si chiede anche quale sia il miglior periodo per la disinfestazione delle blatte. È opportuno sottolineare che non esiste un vero e proprio periodo nel quale la disinfestazione risulta più efficace, ma bisogna considerare alcuni fattori. Inizialmente, quando si cerca di capire come debellare le blatte, sarà necessario valutare le temperature. Infatti, se durante l’estate e le stagioni calde pare che le blatte siano maggiormente presenti, è anche vero che in inverno gli insetti non si palesano ma le uova deposte permangono. Non solo, durante le stagioni fredde è più difficile capire come uccidere le blatte perché esse si assopiscono negli anfratti della casa, dei magazzini e nelle cucine. Viceversa d’estate esse sono più inclini all’uscire e a deporre le uova. Dunque, se ci si chiede come eliminarle definitivamente e come eliminare le blatte in casa questo è sicuramente la stagione calda poiché è più facile capire da dove arrivino e monitorarne gli spostamenti.