Sollevatore elettrico per wc: tutto quello che c’è da sapere

Il sollevatore elettrico per wc è un ausilio professionale progettato per aiutare anziani, disabili e persone con difficoltà motorie alleggerendo così le funzioni assistenziali di coloro che si prendono cura di questi soggetti. Se hai vicino a te un familiare o comunque una persona che presenta problemi di tipo motorio, il sollevatore elettrico per wc può essere un validissimo aiuto in quanto permette di ritrovare la propria intimità in piena autonomia. Devi sapere che il sollevatore per wc è una buona soluzione anche per chi ha problemi di peso o di debolezza alle gambe di tipo articolare o muscolare.

Caratteristiche principali dei sollevatori elettrici

Il sollevatore elettrico per wc permette al tuo assistito di riacquistare la sua libertà e di tornare ad essere indipendente in quanto consente di sedersi e alzarsi dal wc senza sforzarsi minimamente e senza chiedere aiuto ad altre persone. Basterà infatti premere un pulsante e questo attiverà il meccanismo che fa funzionare il sollevatore. L’installazione di questo ausilio per disabili (per vedere tutti gli ausili puoi leggere questa risorsa https://disabilinews.com/ausili-per-disabili/) non richiede l’effettuazione di opere murarie o la realizzazione di fori nelle pareti di casa. Il congegno, infatti, viene installato nella parte posteriore del water utilizzando una barra di fissaggio che ne garantisce la sicurezza e la stabilità. Inoltre, l’utilizzatore può appoggiare le mani sui braccioli nelle manovre di salita e discesa per assicurarsi un maggior equilibrio. L’ergonomicità del sollevatore per wc permette una seduta confortevole a coloro che hanno problemi motori. Il sollevatore water ha un’altezza regolabile, che permette ai soggetti di qualsiasi statura di poterlo utilizzare. Puoi installare questo dispositivo professionale in qualsiasi struttura anche sui sanitari sospesi. Per una migliore personalizzazione, a seconda delle singole esigenze, puoi aggiungere accessori come il porta rotolo oppure dei maniglioni d’appoggio. Il sollevatore elettrico è dotato di una batteria non molto grande ma potente. Ciò consente di non avere fili ingombranti in bagno e, in più, la batteria interna permette l’installazione del sollevatore dappertutto. Un’ultima caratteristica riguarda l’elevata silenziosità del sollevatore garantita dai meccanismi di sollevamento,dalle boccole autolubrificanti sulle quali gira la cinematica del sollevatore stesso, dall’involucro protettivo realizzato con materiale fonoassorbente. Quest’ultimo è un particolare davvero importante in quanto il bagno e il sollevatore vengono usati anche di notte. Non bisogna tralasciare il fatto che il wc può essere utilizzato tranquillamente da tutti i familiari, operatori sanitari, badanti.

Tipologie di sollevatori elettrici

Se sei interessato all’acquisto di un sollevatore elettrico per wc devi sapere che ne esistono diversi modelli tra i quali :

  • sollevatore wc con bidet integrato: si adatta ai water delle abitazioni di persone anziane e disabili garantendo loro un aiuto sicuro nei movimenti di alzata e seduta. Inoltre, la presenza del bidet integrato consente di alzarsi, sedersi e lavarsi; senza spostarsi per effettuare la propria igiene personale. Questo modello è dotato di un sistema che lava e asciuga in tempi brevissimi, provvedendo all’igiene della persona che lo usa e alleviando il lavoro di familiari e dei cosiddetti caregiver.
  • sollevatore dotato di telecomando: si tratta di un congegno alzawater i cui comandi vengono azionati mediante un telecomando senza fili che consente ad assistenti familiari e sanitari di effettuare il controllo a distanza;
  • sollevatore dotato di pulsantiera: questa versione comporta l’inserimento dei comandi nel bracciolo. La pulsantiera è provvista di due comandi per salire e scendere in condizioni di comfort totale.Per quanto riguarda il lavaggio è possibile usufruire di tasti laterali che permettono di selezionare acqua, aria e temperatura.

Il sollevatore per persone anziane e disabili ha in genere una portata di 150 kg, una larghezza che varia dai 64 ai 70 cm e una profondità di circa 56 cm.

Conclusioni

Il sollevatore elettrico per wc è molto utile nella prevenzione dei pericoli che possono derivare dalle manovre di sollevamento manuale in bagno, riducendo l’attività e gli sforzi di assistenti sanitari, badanti, familiari, caregiver: insomma di tutti coloro che prestano assistenza alle persone con difficoltà motorie. La riproduzione naturale dei movimenti del corpo, consente agli utilizzatori di ritrovare la propria autonomia nell’intimità del bagno Riassumendo, puoi scegliere il sollevatore wc più adatto al tuo bagno valutando queste diverse caratteristiche:

  • La qualità dei materiali utilizzati, il design e la sicurezza dell’utente e dei suoi assistenti sanitari e familiari;
  • l’adattabilità ai tuoi sanitari;
  • la sicurezza dell’utilizzatore accompagnato in modo naturale nella seduta;
  • l’opportunità di aggiungere un coperchio wc e altri accessori;
  • la tipologia di alimentazione;
  • la facilità di igienizzazione;
  •  la garanzia e l’assistenza data dal fornitore.

Per maggiori dettagli puoi leggere questa pagina dedicata a informazioni e prezzi sul sollevatore per wc.  In conclusione ti ricordiamo che i sollevatori alzawater non sono realizzati solo per le abitazioni private ma anche per case di riposo, alberghi e pensioni. Inoltre, sono registrati presso il Ministero della Sanità come “Presidio medico di classe 1”, conformi alle norme CE e detraibili a livello fiscale.